Cosa dicono di noi i clienti?
5.0 / 265recensioni

    LAO CAI - PORTA D'INGRESSO ALLE FAVOLOSE MONTAGNE

    Situata nell'estremo nord del Vietnam, questa città di confine con la Cina è solo un punto di sosta alla scoperta del Tonchino mozzafiato, tra cui la famosa località montana di Sapa e la città montana di Bac Ha. Lao Cai è nota per essere il capolinea del treno che vi porta da Hanoi alle favolose montagne del Vietnam settentrionale, sede di molte minoranze etniche.

    Storia di Lao Cai

    Un tempo la provincia di Lao Cai era un territorio pericoloso dove le Bandiere Nere, orde di pirati assetati di sangue, dilagavano. Furono i francesi che alla fine del XIX secolo pacificarono questa regione montuosa con la creazione delle ferrovie dell'Indocina e dello Yunnan. Questa linea ferroviaria lunga 860 chilometri, chiamata Trans-Indochina Railway, fu utilizzata per collegare il porto di Haiphong in Vietnam alla città di Kunming nello Yunnan. Molti lavoratori cinesi e vietnamiti morirono sul lavoro, soffrendo di condizioni di lavoro disumane. Inaugurata il 1° aprile 1910, la linea era allora sotto il controllo cinese dopo la seconda guerra mondiale ed è ancora oggi attiva. La storia di Lao Cai è intimamente legata a quella di questa linea ferroviaria e allo sviluppo di Sapa, la stazione climatica d'alta quota nata alla fine del XIX secolo.

    La città fu in parte distrutta nel 1979 durante la guerra sino-vietnamita. Una guerra "punitiva" inflitta al Vietnam dalla Cina. Il fratello maggiore comunista voleva frenare la crescente influenza dell'Unione Sovietica in questa regione dell'Asia dopo l'invasione della Cambogia da parte del Vietnam.

    Mostra di più
    Legal license Izitour
    WhatsappTour su misura